Socializzazione

Nei suoi primi mesi di vita il cane attraversa le diverse fasi della socializzazione, impara ad interagire con i propri simili e con le altre specie, facendosi influenzare da ciò che è a lui circostante : l’ambiente, gli uomini e gli altri animali.

La socializzazione è solo l’inizio di un percorso di crescita formativa che lo porterà ad arricchirsi e perfezionarsi durante il corso della sua vita, difatti, tutte le esperienze che il cucciolo imparerà ad affrontare in questo periodo, verranno immagazzinate dentro di lui e ne condizioneranno il comportamento futuro.

Senza le adeguate stimolazioni ed interazioni che gli permetteranno di poter comunicare correttamente con i propri simili e non, il cane potrebbe sviluppare dei deficit che saranno alla base di problemi comportamentali e, una volta che il nostro amico a quattro zampe sarà adulto, la difficoltà di recupero sarà maggiore e bisognerà affidarsi ad un Terapeuta del Comportamento cinofilo.

Scegliere di vivere con un cucciolo, dunque, ci fa carico di un enorme responsabilità, aiutarlo a comprendere come comportarsi in un ambiente sociale che non gli appartiene e con regole di convivenza che sono ben diverse da quelle che la loro natura gli suggerisce.
Dai nostri cani troppo spesso si pretende questa capacità di adattamento “totale ed immediata” ma nessuno si mette in discussione per cercare di capire se le nostre indicazioni sono comprensibili per il nostro fedele amico, rispettando il suo essere cane, i suoi tempi di riflessione e la sua comunicazione.

Pertanto, la socializzazione è fondamentale ed il compito di ogni adopter è conoscere tutte le sue fasi per poter essere effettuata in maniera corretta.

Nella nostra ampia  area verde potranno essere sciolti ed interagire con gli altri in piena libertà e sicurezza sotto l’occhio attento di un esperto educatore.

×
Domande? Scrivici su WhatsApp